Ma cos’è la Filografia?

Share

L’interpretazione più immediata del termine potrebbe essere “Amore per la scrittura”, per tutti coloro che condividono quella passione istintiva che li conduce quasi compulsivamente ad annotare qualsiasi ispirazione letteraria concepita dalla propria mente facendo uso di qualsiasi mezzo estemporaneo a propria disposizione, che si tratti di una carta da lettere, di un quaderno, di un computer o di un tovagliolo di carta. Ma la “Filografia” è qualcosa di più specifico, in quanto implica il collezionismo.
Il termine deriva dai due vocaboli greci “philos” (amico) e “graphia” (scrittura) ed è un neologismo che indica la passione, lo studio e il collezionismo di tracce storiche relative alla scrittura, soprattutto nelle forme del diario e della lettera, attraverso le quali è possibile ricostruire emozionanti momenti di vita, di storia e di costume: scritture che sono testimonianza della storia della comunicazione umana. E siccome lo scambio epistolare rappresenta da sempre uno degli elementi fondamentali della nostra civiltà, la Filografia si accosta inevitabilmente ad altre forme di studio e collezionismo che riguardano la cultura postale, come la Filatelia e la Storia Postale, che attraverso l’osservazione delle tracce postali ci permettono di ricostruire straordinari percorsi di cultura e di storia.
E se dopo queste considerazioni intendiamo ancora interpretare il termine “Filografia” semplicisticamente come “Amore per la scrittura”…. beh, secondo me va bene lo stesso: in fondo, non si tratta pur sempre di questo?

“Donna che scrive una lettera”  (particolare),
dipinto di Gerard ter Borch, anno 1655 ca.:

Donna che scrive una lettera

Secondo molte testimonianze storiche, nel tardo Rinascimento la scrittura, un tempo privilegio quasi esclusivo di ristrette élite sociali soprattutto maschili, cominciò ad essere praticata anche da molte donne della classe media proprio nella forma della lettera, e poi in quella del diario, due forme di scrittura che contribuirono considerevolmente alla diffusione dell’alfabetizzazione femminile.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

Ma cos’è la Filografia?ultima modifica: 2010-01-07T10:22:00+01:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.