Il Patrimonio dell’Umanità festeggiato a Firenze

Share

Una tematica molto ricercata dagli appassionati di francobolli e cartoline, è quella che fa riferimento ai beni iscritti nella lista UNESCO del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

SERVICE-2022-2

«I Governi degli Stati membri della presente Convenzione, in nome dei loro popoli, dichiarano che, poiché le guerre nascono nella mente degli uomini, è nello spirito degli uomini che devono essere poste le difese della pace»:

lo scopo, esplicitato nell’atto costitutivo dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), firmato il 16 novembre 1945 ed entrato in vigore il 4 novembre 1946, è quello di contribuire alla pace e alla collaborazione tra le nazioni attraverso educazione, scienza e cultura. Tra le missioni spicca la gestione della lista dei beni dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità (World Heritage List), che identificando in tutto il mondo i siti culturali e naturali considerati di eccezionale interesse per l’umanità tutta, ne promuove la protezione, la conservazione e la divulgazione. La Convenzione su tale Patrimonio è stata adottata nel 1972, e celebra dunque nel 2022 il proprio cinquantesimo anniversario.

Attualmente l’Italia con 58 iscrizioni approvate è il paese con il maggior numero di siti inclusi nella lista. A celebrazione del mezzo secolo della Convenzione, il prossimo novembre avrà luogo proprio in Italia il convegno “1972-2022 il Patrimonio Mondiale alla prova del tempo”, una occasione per riflettere sul passato e guardare verso il futuro della missione. L’incontro si terrà nella città di Firenze, il cui centro storico, nel quale rientra la cattedrale di Santa Maria del Fiore, è entrato a fare parte della lista nel 1982. Ed è proprio la cattedrale fiorentina ad essere stata scelta quale soggetto per la vignetta del francobollo che il 12 settembre 2022 sarà emesso in Francia (La Poste) per il servizio UNESCO, per onorare il cinquantenario. L’impaginazione della vignetta è di Mathilde Laurent, da una (a mio avviso splendida) foto di © Manuel Cohen/Aurimages. La cartavalore sarà disponibile in prevendita dal 9 al 12 settembre 2022.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

Il Patrimonio dell’Umanità festeggiato a Firenzeultima modifica: 2022-08-05T08:17:42+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.