I 60 anni di Falco

Falco, nome d’arte di Johann Hölzel, il cantautore rapper austriaco di maggiore successo dell’era moderna, nel 2017 avrebbe compiuto 60 anni. Per questo motivo le poste austriache hanno dedicato all’artista un francobollo d’eccezione, emesso il 19 febbraio.

2017Falco

Falco è stato il maggiore artista pop austriaco apprezzato a livello internazionale: singoli come “Rock me Amadeus“, “Der Kommissar” e “Vienna Calling” hanno fatto di lui l’unico artista in grado di esibirsi e di vendere le proprie produzioni in lingua originale tedesca anche al di fuori dei territori tedescofoni.

Personaggio eccentrico e provocatorio, durante la sua breve carriera ha venduto 20 milioni di album e 40 milioni di singoli. La sua musica, di derivazione pop punk, ha raggiunto il momento più alto del successo nella metà degli anni 1980. E’ scomparso prematuramente nel 1998, vittima di un incidente stradale dalle dinamiche poco trasparenti.

Nel marzo 1986 è uscito il suo singolo “Rock me Amadeus“, ispirato al celeberrimo film “Amadeus” diretto da Miloš Forman nel 1984, che a tutt’oggi è ancora l’unica canzone in lingua tedesca ad aver raggiunto il primo posto nelle vendite in Gran Bretagna e negli Stati Uniti d’America. La vignetta del francobollo commemorativo è ispirato proprio a questo pezzo, riproducendo l’immagine del rapper Falco e del suo “doppio” mozartiano.

(Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT)

I 60 anni di Falcoultima modifica: 2017-03-05T16:18:09+00:00da mgdosio
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *