Riflessioni di pace via WhatsApp

Share

Papa Francesco aveva già presentato il proprio pensiero riguardante i nuovi media della comunicazione nel suo messaggio per la 48^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali celebratasi il 1 giugno 2014, con il quale esprimeva un’ampia riflessione sulla modernità della comunicazione, su come l’utilizzo ponderato dei nuovi media digitali sia in grado di incoraggiare le persone a scambiare i propri pensieri e ad essere più vicine.

Ed ecco che il Pontefice conferma oggi la propria posizione con la sua approvazione ufficiale al progetto digitale denominato “Un attimo di pace” dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Padova: è stato proprio Papa Francesco durante l’udienza dell’11 febbraio 2016 ad avviare l‘innovativa piattaforma digitale con un click sul tablet di don Marco Sanavio, coordinatore del progetto.

Spunti di meditazione, brevi messaggi, podcast, e anche piccole risorse umoristiche (vignette denominate “emoji della Misericordia”) diventano strumenti per proporre agli utenti alcuni momenti di riflessione e di spiritualità non convenzionale. Oltre al sito web raggiungibile all’indirizzo www.unattimodipace.it, la piattaforma comprende la gestione di brevi contenuti multimediali distribuiti, e condivisibili, attraverso vari canali: Facebook, Twitter, WhatsApp, SMS, una applicazione gratuita per smartphone disponibile su Google Play e App Store, ed un widget per siti Internet.

Collaborano al progetto i Gesuiti di Padova, i Frati Minori Conventuali della Basilica del Santo, le Collaboratrici Apostoliche diocesane, la Pastorale cittadina di Padova, il Centro Universitario di Via Zabarella in Padova, la casa di spiritualità Villa Immacolata e l’équipe diocesana Arte e Catechesi.

Don Marco Sanavio è convinto che questo possa essere un nuovo format utile alla comunicazione pastorale, adatto agli adulti anche in mobilità e che hanno tempi brevi di fruizione.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

Per approfondimenti: www.unattimodipace.it

zoomUn “emoji della Misericordia” (zoom)

Riflessioni di pace via WhatsAppultima modifica: 2016-03-01T16:15:20+01:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.