Astor Piazzolla, l’anima del bandoneon

Share

Astor Piazzolla (1921-1992) nasceva a Mar del Plata in Argentina esattamente cento anni fa, l’11 marzo 1921, da famiglia di origini italiane. Già primo bandoneon dell’orchestra di Anibal Troilo, nel 1957 iniziò un percorso di ricerca musicale che lo avrebbe portato a staccarsi dalla tradizione del tango argentino per incorporarvi suggestioni prese dal jazz e dalla musica sinfonica. Nel 1974 con l’album “Libertango” si consacrò come il musicista che aveva rivoluzionato la tradizione musicale argentina.

Il foglietto di francobolli emesso nel 2018 dall’Argentina:

piazzolla
Dal Museo di Castelfidardo (AN) l’anima della fisarmonica nel bandoneon di Astor Piazzolla:

Museo di Castelfidardo, bandoneon

Il video su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=UcRv5ZFTCTM

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

Astor Piazzolla, l’anima del bandoneonultima modifica: 2021-03-11T11:35:37+01:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.