La femminilità nelle eccellenze produttive

Share

LA DONNA NELLA STORIA FILATELICA ITALIANA
Aggiornamento N. 19.

Su questi due francobolli la donna non è raffigurata direttamente, ma la sua presenza è mediata dalla citazione di alcuni accessori di abbigliamento tra i più rappresentativi della femminilità italiana.

La continua ricerca di forme d’arte nella realizzazione di capi di abbigliamento e accessori, costituisce uno dei motivi di apprezzamento nel mondo del made in Italy, soprattutto per quanto riguarda le tendenze della moda femminile.

Il primo francobollo, emesso il 29 novembre 2014, raffigura tre diversi modelli di cappellini da donna, realizzati in paglia di Firenze ed esposti al Museo della Paglia e dell’Intreccio “Domenico Michelacci” di Signa in Toscana. Realizzati secondo una tecnica unica nel suo genere, il cappello di paglia di Firenze rappresenta una delle eccellenze dell’artigianato italiano nel campo degli accessori di abbigliamento. L’immagine del francobollo enfatizza il profilo femminile posto al centro della vignetta, che esalta uno dei modelli più belli in esposizione al museo.

pagliafirenze

Il secondo francobollo, emesso il 30 novembre 2015, raffigura la celebre scarpa “Viatica2” realizzata da Salvatore Ferragamo per l’attrice Marilyn Monroe. Sulla vignetta, il pendolo in sospensione sull’arco della scarpa rappresenta gli studi di Ferragamo sull’anatomia del piede e sull’equilibrio della postura femminile. Il modello è esposto presso il Museo Ferragamo di Firenze.

viatica2

Entrambi i francobolli fanno parte della serie tematica “Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

La femminilità nelle eccellenze produttiveultima modifica: 2016-04-15T17:21:05+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.