Un francobollo per il WWF e la Giornata della Terra

Share

Per la Giornata della Terra del 22 aprile 2016 è arrivato il francobollo celebrativo per i 50 anni del World Wildlife Fund Italy.

francobollowwf2016

Non c’era data migliore per emettere questa cartavalore. La vignetta raffigura un panda gigante con il suo cucciolo nel suo caratteristico habitat tra le foreste cinesi di bambù, disegnato con la tecnica dell’acquerello da Fulco Pratesi, fondatore e Presidente Onorario del WWF Italia.

Il WWF è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura. A livello internazionale nasce nel 1961, mentre in Italia è attiva dal 1966 dove opera con lo statuto di “Onlus”, e alla quale è stato recentemente riconosciuto anche lo statuto di “ONG” (Organizzazione non governativa).

Il WWF Italia, recita la sua mission nazionale, è un’organizzazione che con l’aiuto dei cittadini e il coinvolgimento delle imprese e delle istituzioni intende contribuire incisivamente a difendere e conservare i sistemi naturali in Italia e nel mondo.

Il panda gigante fu scelto quale emblema dell’associazione alla sua fondazione nel 1961. Si tratta di una specie a rischio a causa dell’impoverimento del suo habitat e di un tasso di natalità estremamente basso. La Zoological Society of London, società accademica naturalistica britannica fondata nel IXX secolo, in base a criteri di unicità evolutiva e di esiguità della popolazione considera il panda gigante una delle 100 specie di mammiferi a maggiore rischio di estinzione nel mondo.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

Un francobollo per il WWF e la Giornata della Terraultima modifica: 2016-04-22T10:32:58+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.