La posta pensa verde

Share

Il consumo attuale delle risorse ambientali mette in pericolo il futuro del nostro pianeta.
Think green è l’atto di pensare con capacità di convogliare ogni gesto e ogni pratica della vita verso uno stato d’animo tinto di verde, il colore che simboleggia la sostenibilità ambientale. Pensare verde significa pensare al rispetto delle risorse ambientali e allo sviluppo sostenibile. La definzione ufficiale di “sviluppo sostenibile” fornita dall’ONU è la seguente:

«Sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i loro propri bisogni»

PostEurop è l’associazione con sede a Bruxelles (Belgio) nata nel 1993 dalla cooperazione di un gruppo di amministrazioni postali europee con il fine di ottimizzare i servizi e le operazioni postali tra gli Stati europei. Ufficialmente riconosciuta come sezione ristretta dell’UPU (Universal Postal Union), l’associazione è composta oggi da 52 mebri di 49 paesi. Oltre a favorire la collaborazione postale tra i membri, essa promuove l’emissione annuale dei francobolli della serie Europa a tema congiunto. Nel 2016 il tema comune è “Ecology in Europe – Think Green“.

Dunque anche la posta “pensa verde”, e invita gli utenti a fare altrettanto.
L’Italia emette il 9 maggio 2016 la propria serie annuale a tema congiunto composta da due francobolli:

thinkgreen
il francobollo del valore di 1 euro riporta la vignetta comune a tutte le emissioni 2016 dei paesi partecipanti, ovvero la rappresentazione di due visioni della città, una grigia e inquinata, e una verde ed ecologica; il francobollo del valore di 95 centesimi presenta invece la vignetta peculiare italiana, raffigurando un albero nell’atto di abbracciare con i suoi rami il globo terrestre.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

La posta pensa verdeultima modifica: 2016-05-04T19:09:21+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.