I 50 anni di Star Trek

Share

L’8 settembre 1966 veniva trasmesso dalla rete televisiva statunitense NBC il primo episodio della serie Star Trek ideata da Gene Roddenberry, divenuta in molti paesi del mondo una fra le più popolari saghe telecinematografiche di fantascienza, con dodici film e sei serie televisive mandate in onda. Tanto popolare che persino il primo Space Shuttle fu battezzato “Enterprise” in onore della nave stellare comandata dal Capitano Kirk.

Nel 2016 Star Trek compirà dunque 50 anni, e le celebrazioni della saga vivranno in molte forme.

Entro il 2016 verrà distribuito nelle sale cinematografiche il nuovo filmStar Trek Beyond“, diretto da Justin Lin, che riprende la nuova linea temporale degli ultimi lungometraggi diretti da J.J. Abrams che di questo film è il produttore. Non si conoscono ancora molti particolari della trama, ma lo sviluppo della linea temporale riserverà sicuramente molte sorprese.

Per il 2017 è attesa la nuova serie televisiva, già annunciata dalla CBS, con una nuova versione dell’astronave Enterprise, e con un nuovo equipaggio pronto a raggiungere nuovi mondi là dove nessun uomo è mai giunto prima.

Per i festeggiamenti non manca la pubblicazione di un nuovo gioco di ruolo per dispositivi mobili, denominato “Star Trek Timelines“. Il gioco promette il download gratuito, e raccoglie i personaggi dell’universo di Star Trek tratti da tutte le epoche della serie. E’ disponibile su App Store e Google Play Store.

Naturalmente non mancano le emissioni di francobolli celebrativi del cinquantenario.
Il servizio postale statunitense presenta 4 francobolli con una iconografia stilizzata che riproduce alcuni simboli caratteristici dell’universo Star Trek:

usps_startrek

sono la nave stellare Enterprise in volo sulle insegne della Flotta Stellare su sfondo dorato, la Enterprise all’interno della sagoma del saluto vulcaniano “lunga vita e prosperità” su sfondo azzurro, di nuovo il profilo della nave stellare su sfondo verde, ed infine la silhouette di un membro dell’equipaggio all’interno del teletrasporto su sfondo rosso.

I francobolli canadesi presentano invece riproduzioni fotografiche dei principali personaggi della serie classica, non mancano l’omaggio ai veicoli spaziali e anche un suggestivo foglietto che, grazie alla tecnica lenticolare, propone immagini in grado di riprodurre l’effetto del movimento:

startrek50
Che dire poi del progetto “Axanar“? Si tratta di un nuovo fan film, un prequel della serie classica ambientato sulla linea temporale originale. Nato da un’idea di Alec Peters e prodotto tramite fondi raccolti dai fan, secondo le consuetudini vigenti il lavoro può essere distribuito esclusivamente in rete e in modo gratuito. Benché fino ad oggi la Paramount abbia tollerato la distribuzione di produzioni fandom senza finalità commerciali, l’azienda si trova attualmente in tribunale nel tentativo di bloccare la produzione di questo fan film: detentrice dei diritti di produzione e distribuzione del media franchise Star Trek, l’azienda contesta all’iniziativa una ingente violazione del copyright. In attesa di conoscere gli esiti della disputa, vi invito a godervi il video di presentazionePrelude to Axanar” (prima che venga oscurato): ne vale davvero la pena.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

“Prelude to Axanar” (Official presentation):

I 50 anni di Star Trekultima modifica: 2016-05-11T20:44:33+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.