APNU: la pace nel testo di John Lennon

Share

Il 21 settembre di ogni anno l’ONU celebra la Giornata internazionale della pace, rivolta a sensibilizzare e ad incoraggiare l’umanità tutta a mettere da parte le differenze e promuovere una cultura di fratellanza.

Nel 2021 l’Amministrazione Postale delle Nazioni Unite ha scelto di celebrare questa ricorrenza con un’emissione che propone una simbologia particolare: la canzone Imagine di John Lennon. Il brano di Lennon, pubblicato nel 1971, è diventata nel tempo un inno universale di pace e speranza, che immagina un mondo senza barriere, senza fame né avidità, dove non ci siano più guerre né disuguaglianze, e le persone possano vivere nell’amore:
«You may say I’m a dreamer, but I’m not the only one, I hope someday you’ll join us and the world will be as one»

L’emissione prevede complessivamente 6 valori, di cui 3 sono proposti ciascuno in un singolo foglietto che riproduce un fotoritratto di John Lennon insieme al testo della canzone, la firma del musicista e il suo autoritratto (rispettivamente US$ 2.60, CHF 2,60 e € 2,85)

Imagine

mentre gli altri 3 valori sono disposti in fogli da 20 pezzi (rispettivamente US$ 1.30, CHF 1,50 e € 1,00)

Imagine_20

Ogni francobollo prevede un supplemento economico destinato a finanziare le operazioni di pace delle Nazioni Unite.

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

“Imagine” (J. Lennon, 1971), il video su YouTube:

.

APNU: la pace nel testo di John Lennonultima modifica: 2021-09-20T16:20:09+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.