La donna che rese celebre Sanremo

Share

LA DONNA NELLA STORIA FILATELICA ITALIANA
Aggiornamento N. 55.

In data 7 febbraio 2020 il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato corso all’emissione di un minifoglio comprendente 6 francobolli celebrativi del 70° Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

sanremo
La manifestazione canora fu creata nel 1951 con lo scopo di favorire il turismo sanremese nella bassa stagione, diventando nel giro di alcuni anni il festival della canzone italiana per antonomasia. Trasmesso ogni anno in radio e poi in televisione, anche all’estero in Eurovisione, vi hanno partecipato e vi partecipano i nomi più noti del mondo della canzone, e il pubblico continua tutt’oggi a gratificare l’evento con dati di ascolto sempre significativi.

La grafica dell’emissione sembra palesemente rifarsi ad una immagine storica di Nilla Pizzi, non citata (già omaggiata con un altro francobollo celebrativo nel 2019), che vinse la prima edizione.

sanremo2
Nel 2011, alla scomparsa della cantante, la rivista “Famiglia Cristiana” ha scritto:
“La donna che creò Sanremo. E viceversa. La Pizzi aveva legato la propria carriera al primo Festival del 1951. Mezz’ora di diretta alla radio fece nascere la manifestazione più famosa e la Signora della canzone” .

© Maria Grazia Dosio CC BY-NC-ND 3.0 IT

La donna che rese celebre Sanremoultima modifica: 2020-06-25T16:29:20+02:00da mgdosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.